Biologa Nutrizionista, Dietista Nutrizionista e Dietologo a Giovinazzo

Se sei alla ricerca di un nutrizionista a Giovinazzo, sei nel posto giusto! Sono una dietista nutrizionista specializzata in disturbi del comportamento alimentare, educazione alimentare, nutrizione durante l’allattamento, nutrizione in gravidanza, nutrizione pediatrica e nutrizione femminile.

Come funziona la prima visita nutrizionale con la Dott.ssa Ester Martiradonna?

Avverti di non essere nel tuo peso forma, ti manca l’energia di sempre o desideri modificare le tue abitudini alimentari, senza dover rinunciare ai piaceri della tavola? Come nutrizionista, la mia è una missione che mira a regalare il benessere psicofisico a tuttotondo. Mira ad aiutare i pazienti a eliminare i chili di troppo, a […]

Chili di troppo in gravidanza? Ecco come mantenere il giusto equilibrio.

Le donne incinte affrontano un dilemma. Alcune hanno bisogno di ingrassare (ma non troppo) mentre altre dovrebbero guadagnare poco, se non niente, in un periodo in cui il mondo sembra spingerle a mangiare per due. Non c’è da stupirsi che abbiano difficoltà a raggiungere gli obiettivi di aumento di peso durante la gravidanza, raccomandati da quella che oggi è la National Academy of Medicine.

3 Cavalieri alleati del tuo benessere!

CHE COS’È IL COLLAGENE?IL COLLAGENE RAPPRESENTA UNA DELLE PROTEINE STRUTTURALI PIÙ IMPORTANTI DEL NOSTRO ORGANISMO. Costituisce il 30% delle proteine totali e l’80% della massa secca della pelle. È situato principalmente nel tessuto connettivo e risulta fondamentale per il mantenimento della struttura cutanea. 

Il Superfood del Mare con i Superpoteri Antitumorali

Sapevi che le alghe rosse possono avere effetti antitumorali? Sebbene questa possa essere una notizia rivoluzionaria in Occidente, le comunità dell’Asia orientale hanno attinto ai suoi poteri curativi per migliaia di anni.

Sei pronto a fare il pieno di vitamina D?

Di fondamentale importanza nella vita dell’uomo, la vitamina D è un elemento indispensabile per la salute delle nostre ossa.

Possiamo assumerla attraverso l’alimentazione ma solo pochi alimenti, tutti di origine animale, contengono quantità significative di vitamina D: l’olio di fegato di merluzzo, i pesci grassi come il salmone e le aringhe, il burro, i formaggi grassi e le uova. Oltre ai prodotti di origine animale, i funghi sono l’unico alimento con un quantitativo significativo di vitamina D. La cottura può alterare la stabilità della vitamina D.

Una corretta nutrizione è il regalo più bello che tu possa fare ai tuoi figli.

Una corretta nutrizione è fondamentale, sin dalla prima infanzia, per evitare carenze nutrizionali e, dunque, ritardi nella crescita.

Mentre in passato la malnutrizione per difetto era la preoccupazione principale dei pediatri italiani, attualmente il problema dell’eccesso di nutrizione sta assumendo proporzioni gigantesche. Gli ultimi dati di OkKio alla Salute (sistema di sorveglianza sul sovrappeso e l’obesità nei bambini delle scuole primarie, 6-10 anni) hanno rilevato che il 30% dei bambini italiani presenta eccesso ponderale, e di questi il 9% è obeso.

Cos’ è l’Obesità Infantile?

Nell’ultimo trentennio si è assistito, in particolar modo nei paesi del mondo occidentale, al verificarsi di una vera e propria pandemia: l’obesità.

Può essere definita come un eccesso di tessuto adiposo, in grado di indurre un aumento significativo dei rischi per la salute. Nello specifico, s’intende un eccesso ponderale pari o superiore al 20% rispetto al peso desiderabile per età, sesso ed altezza.

Salute della società: Un impegno totale a lungo termine

La prevenzione, oltre ad essere imprescindibile, riveste un ruolo cruciale nella programmazione a lungo termine per poter fare dei passi da gigante nella lotta all’obesità. Al contempo, le linee di intervento su soggetti già in sovrappeso o obesi devono avere la doppia caratteristica di essere multilaterali – dovendo abbracciare i vasti ambiti della vita dei soggetti – ma anche individualizzati il più possibile, dal momento che l’obesità – per quanto si possa generalizzare sulle cause che la producono – ha poi una fonte ed una direzione diversa per ognuno dei soggetti colpiti.